Pietra e Barbecue

Hai mai pensato di grigliare sulla pietra ?

Sì, hai capito bene, stiamo parlando grigliate sulla pietra.

Una volta provato a grigliare sulla pietra non si torna più indietro!

Le straordinarie caratteristiche antibatteriche, l’incredibile non porosità, resistenza alle bruciature e alle macchie portano a ritenere la pietra uno degli strumenti più preziosi in cucina e per la griglia!

Oltretutto la pietra è facilissima da pulire dopo l’uso.

Pietra Naturale ollare (italiana)


Prodotto disponibile in diverse misure dallo spessore generoso di 2 cm.

Tra coloro che l'hanno utilizzata molti si lamentano per il fatto che si sia rotta dopo i primissimi utilizzi.

La realtà è che le persone sono spesso poco preparate ad utilizzare la pietra naturale.

In questo articolo imparerai a trattare con la pietra e a evitare gli errori più comuni inutili frustrazioni!

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 21.30€ 21.30€

Pegoraro Pietra Ollare


Le pietre ollari possono essere vendute con una intelaiatura metallica per renderla stabile sul fuoco.

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 47.90€ 47.90€

 

Pietra lavica o pietra ollare?

La pietra lavica è una roccia che si è formata dal magma (roccia fusa) fuoriuscita dai vulcani ed è caratterizzata da un colore scuro.
La pietra ollare è una roccia metamorfica ed è caratterizzata da un colore verde anche se esistono varianti bianche, crema o rosse.
Entrambe sono perfette per la cottura dei cibi essendo in gradi di assorbire una gran quantità di calore che poi sprigiona gradualmente durante la cottura.

5 Buoni motivi per fare il barbeque sulla pietra naturale

1 – Tiene quindi alla larga i batteri. La pietra garantisce che il cibo sia sempre sano!

2- La pietra naturale ha un’ottima capacità nel distribuire il calore in modo uniforme e più veloce. Garantisce così una crosta croccante esterna e alimenti morbidi e “succosi” al loro interno.

3 – La pietra naturale supera la prova del tempo essendo estremamente duratura ed eco-compatibile

4 – Richiede molta meno manutenzione rispetto a una griglia classica, non arruginisce e la pulizia è estremamente rapida

5 – Sempre rispetto alla griglia classica: si scalda in maniera uniforme e non ha il problema delle “fiammate” alimentate dal grasso che cola sulla carbonella che hanno spesso “carbonizzato” le nostre grigliate

Cura e pulizia della pietra

Una cosa di cui coloro che possiedono superfici in pietra non devono preoccuparsi è la manutenzione.

È semplicissimo e puoi usare aceto o limone e acqua o acqua e sale (sempre meglo non usare detersivi).

Dopo il lavaggio si asciuga facilmente e non arruginisce mai!

E’ possibile raschiare eventuali depositi con una spatola preferibilmente di legno (non metallica) mentre la pietra è ancora calda. Oppure capovolgetela mettendo nel verso della fiamma la superficie utilizzata per cuocere gli alimenti e consentire così ai depositi di bruciare.

Nei casi in cui si dovessero fare dei graffi profondi sulla pietra (ad esempio usando impropriamente raschietti in metallo), è sempre possibile smussare la pietra con della carta vetrata!

 

Raclette in pietra


In commercio esistono anche modelli di barbeque elettrici già provvisti di piastra di pietra ollare come questo.

Le griglie elettriche consentono di regolare con precisione la temperatura di cottura e sono pratici da utilizzare e divertenti da utilizzare per una cena in famiglia o tra amici.

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 53.56€ 53.56€

 

Pietra Etnea per grigliate


Pietra lavica ricavata da antiche colate laviche dell'ETNA.

Non contiene sostanze pericolose quali il piombo  e non emette sostanze nocive.

È antiaderente e conserva calore abbastanza a lungo nel tempo, tant'è vero che è possibile mantenere la temperatura costante per 25-35 minuti anche a fuoco spento.

Liscia non lucida (solo da un lato, quello di cottura) con spigoli leggermente smussati e non taglienti

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 50.00€ 50.00€

 

Pietra Etnea Lavica


Pistra in pietra lavica dell'Etna.

E' un'ottima e originale idea regalo.

Può essere utilizzata anche nel forno di casa per cuoecrvi la pizza come nel forno a pietra.

Venditore Prezzo Spedizioni Prezzo Totale Azioni
Amazon 50.00€ 50.00€

 

Posso usarla sui fornelli a gas o nel forno?

Sì, assolutamente sì.

E’ preferibile che la fiamma non sia in contatto diretto con la pietra.

Si consiglia di mantenere alcuni centimetri di spazio tra i bruciatori e la superficie pietra.

E’ consigliabile utilizzare uno spargifiamma altrimenti per consentire una distribuzione più uniforme del calore.

I fornelli vanno accesi al minimo all’inizio e man mano che la pietra si riscalda si può aumentare l’intensità del calore.

Per l’utilizzo in forno non ci sono accorgimenti particolari da seguire.

Qualche consiglio finale…..

In caso di utilizzo saltuario è sempre bene cospargere la pietra d’olio prima del suo utilizzo. Operazione non necessaria se la si usa frequentemente .

Mai versare acqua fredda sopra alla pietra ancora calda per evitare il formarsi di crepe o rotture.

Non  lavare MAI la pietra in lavastoviglie.

Curiosità

La pietra ollare viene così chiamata perché in origine era utilizzata per la costruzione di particolari recipienti dette olle.

Molte piastre in pietra ollare per barbecue presentano poi incisioni lungo i lati che raccolgono il grasso rilasciato dagli alimenti in fase di cottura.

Esistono molti tipi di pietre da cucina nel mercato di diversi materiali come marmo, granito, ardesia, argilla refrattaria ma TRANNE la pietra ollare e vulcanica tutti gli altri materiali si rompono facilmente.

Conclusioni

La pietra non è spesso economica ma vale sicuramente i soldi spesi.

La pietra consente di cucinare cibi in modo sano in quanto il calore uniformemente distribuito che garantisce evita che olio e grassi non si surriscaldino evitando il formarsi di indesiderati agenti cancerogeni.

 

Pietra e Barbecue
4.3 (86%) 10 voti